La danza OneDance

Alla foce di Lugano (CH) dove il fiume e il lago si incontrano
Lago Ceresio, CH

 

 

 

 

 

 

 

Per includere tutte le danze e tutti i popoli, Samah ha creato una nuova danza che ha chiamato OneDance. Essa si ispira alla danza dei dervisci roteanti. La OneDance racchiude tutto ciò in cui crede e aspira, in quanto simboleggia l’UNITÀ: unità delle nazioni, culture e religioni. Proprio per questo suo significato e per il costume ideato apposta, “OneDance” è stata presentata nei Festival internazionali della pace a Luxor e a Roma.

Grazie ai suoi viaggi nel mondo ha sviluppato un’identità più globale, dove si sente figlia di tutta la terra. Con questo spirito pratica e divulga la OneDance, una danza nella quale si gira su sé stessi per trovare il punto centrale, quello essenziale, dove dimora la pace. Questa danza infatti per Samah é un progetto di pace. Durante la danza, mentre Samah gira su se stessa, 
i colori delle bandiere si fondono in un unico arcobaleno, nel quale tutte le popolazioni e le religioni del mondo si uniscono.


Nel 2010 questa danza è stata protagonista ai Festival Internazionali della Pace a Roma (I) e a Luxor (ET).

Nel 2014 Samah è stata invitata a ballare al Congresso Internazionale della Danza (UNESCO), come danzatrice della pace.

Nel 2018 è stata premiata come artista che porta gioia sul pianeta dal progetto “Joy for the Planet”

 

[wcfgallery ids=”849,825,791,790,785,787,789″ items=”3″]

 

Cappadocia, TR